26 October 2006

Museo mediterraneo dell'arte nuragica e dell'arte contemporanea


Più di cento studi avevano partecipato alla preselezione del concorso, e solo dieci selezionati hanno avuto la possibilità di mettere a confronto i loro progetti. Oltre al vincitore, hanno partecipato studi di fama internazionale e sicure promesse del mondo architettonico: Massimiliano Fuksas, lo studio degli architetti svizzeri Herzog & De Meuron, il portoghese Gonçalo Nuno Pinheiro de Sousa Byrne, ma anche i raggruppamenti di Archea, Francesco Garofalo, Giampiero Lagnese, Mutti e OBR. Un solo progetto è mancato all'appello: quello del francese Jean Nouvel, che non sarebbe riuscito a rispettare i termini di presentazione degli elaborati.

L'architetto Boeri così spiega la vittoria del progetto di Zaha Hadid: "La giuria ha valutato la straordinaria sensibilità contestuale del nuovo organismo architettonico, che comportandosi come una "concrezione corallina" asseconda, ricuce e riconfigura un intero brano del fronte mare cagliaritano".
"La plasticità del nuovo Museo – continua Boeri - rappresenta un segno rigenerativo e di indi
scutibile forza e visibilità nel paesaggio del golfo di Cagliari, oltre che esprimere con l'intreccio dei suoi sinuosi corpi di fabbrica la volontà di fondare il nuovo Museo proprio sulla interazione tra i contenuti espositivi (relativi all'arte nuragica e all'arte contemporanea) e i percorsi dei suoi utenti-visitatori".

Su Flickr a questo link troverete molte foto sulla mostra dell' architetto tenutasi a New York al Guggheneim museum di Wright.








4 commenti:

Anonymous said...

devo dire che il progetto di zaha ..e- davvero spettacolare....e sono contento che abbia vinto lei visto che la porto sempre nel cuore!!!

Gio from Bkk....

davide del giudice said...

ahahaha...ciao Gio!come và?

questa volta ha vinto zaha contro fuksas, herzog e molti altri...vedremo cosa verrà fuori...anke a me piace molto questo museo...ciao Gio, salutaci i thai! :-)

hello said...

http://www.eblogx.de/index.php?cat=8

Anonymous said...

ciao sono Diego uno studente di architettura.
sto cercando di fare uno studio sullo sviluppo tridimensionale di questo capolavoro.dovrei cercare di ricostruire i passaggi concettuali per questa modellazione 3d. sapete darmi qualche consiglio anche di dove trovare del materiale? Grazie