11 November 2006

La vita è tutta un code.

Qualè il programma + interattivo al mondo?


E' un programma che permette di inserire oggetti interattivi sui siti Web ed è basato su standard aperti e rispettati come Java. Con esso si è in grado di scrivere programmi che presentano animazioni interattive, accedono a risorse di rete e manipolano numeri, testo ed immagini.

Tratta un linguaggio di programmazione Open source per persone che vogliono programmare immagini, l'animazione, e il suono. È usato da studenti, artisti, disegnatori, architetti, ricercatori, per imparare e produrre. È creato per insegnare i principi di programmazione di computer all'interno di un contesto visuale e servire come un album per schizzi di software e strumento di produzione professionale.




Ecco alcuni link:

Workshop IDI Ivrea
VISUAL COMPLEXITY

VVVV
SCRIPTOGRAPHER

00110
MIT
BENFRY
COMPLEXIFICATION
DEXTRO

Ah il programma in questione è PROCESSING. L'inventore è Walter Aprile, lo utilizzano a manetta all' interaction design institute di Ivrea e il + forte ad usarlo è Ben Fry.


Qualcosa l' ho prodotta anke io...ma nn ancora pronta per essere pubblicata. Cmq è lo strumento per ottenere diagrammi interattivi.




e_version.


Processing is an open source programming language and environment for people who want to program images, animation, and sound. It is used by students, artists, designers, architects, researchers, and hobbyists for learning, prototyping, and production. It is created to teach fundamentals of computer programming within a visual context and to serve as a software sketchbook and professional production tool. Processing is developed by artists and designers as an alternative to proprietary software tools in the same domain.

The program in matter is PROCESSING. The inventor is Walter Aprile, they use it to handcuff to the interaction design institute of Ivrea.

Something I have produced also me... but ready don't still to be published. This is THE tool to get interactive diagrams.

5 commenti:

KRIS said...

Mi piega. Ma sta London?

davide del giudice said...

Processing è il futuro...x London...l'arriva l'arriva. Mi serve n'attimo per riordinare il tutto :-)

dag said...

si,
processing pare essere così potente, dinamico ed interfacciabile da sostituire i vari flash, javascrist etc etc...
staremo a vedere...
per ora ci giocano quelli del mit, della columbia etc... insomma i soliti:)
- dag -

jorjo said...

Già già... Processing sembra davvero rivoluzionario e anch'io ci ho pasticciato un pò...Ovviamente con dei codici già fatti :-D.
Cmq sono riuscito a crearne uno simile in flash...Questo : http://processing.org/learning/examples/handles.html
eheheheheheheheh

KRIS said...

porka buttana... e io ke mi sbatto in html... SONO INDIETRO.