01 March 2007

TMD_Maya Dynamics.





For all those that ask me what the peculiarities of Maya are in comparison to the other modelers:

The dynamics are a lot of and complex and online many tutorials and melscript are found for us you design... The models in subdivision surface, polygon or Nurbs are very fast and fluid (beh always depends on the characteristics of the hardware) in comparison to the others. Maya is very used for the simulation of dynamics and fluids, but not only. The models done with Maya and melscript are unique in their kind, you can hardly be done with other softwares. Everything is born from the concept of the animation and the fourth dimension, that is the time. In fact Maya been born for the animation and the sp
ecial effecties used by the architects like Greg Lynn that they experiment folding and animate forms.

Time ago in a contest I had proposed a skin that folded up him as of the pages of a book that they were skimmed through. Modeled with Rhino, it didn't have parameters that respected the physics. Now with the dynamics and the modifiers of Maya I can check the trial of "exfoliation" of the skin. To know everything is impossible, I am assembling on Rhinoscript because the blogosfera is very more update and with the development of Rhino4 the planners have drawn near a lot to the architecture. Maya is not to underestimate, I think about usingit for the Form Finding, that is to find the form of the museum that I am planning and for other things (type vectorial fields) that + in there I will post.



////////////
Per tutti quelli che mi chiedono quali sono le peculiarità di Maya rispetto agli altri modellatori:

Le dinamiche sono molte e complesse e in rete si trovano molti tutorial e melscript per noi architetti...I modelli in subdivision surface, polygon o Nurbs sono molto veloci e fluidi ( beh dipende sempre dalle caratteristiche dell' hardware) rispetto agli altri. Maya è molto utilizzato per la simulazione di dinamiche e fluidi, ma non solo. I modelli cmq fatti con Maya e melscript sono unici nel loro genere, difficilmente si possono fare con altri software. Nasce tutto dal concetto dell'animazione e della quarta dimensione, cioè il tempo. Infatti Maya nato per l'animazione e gli effeti speciali viene usato dagli architetti figli di Greg Lynn che sperimentano forme pieagte e animate.
Tempo fà in un concorso avevo proposto una pelle che si piegava come delle pagine di un libro che venivano sfogliate. Modellato con Rhino, non aveva parametri che rispettassero la fisica. Ora con le dinamiche e i modificatori di Maya posso controllare il processo di "esfoliazione" della pelle. Conoscere tutto è impossibile, io mi sto concentrando un pò + su Rhinoscript perchè è molto più aggiornata la blogosfera e con lo sviluppo di Rhino4 i programmatori si sono avvicinati molto all' architettura. Maya non è da sottovalutare, penso di utilizzarlo per il Form Finding, cioè trovare la forma del museo che sto progettando e per altre cose ( tipo campi vettoriali) che + in là posterò.

Alcuni link in italiano:

Video tutorial FLUIDI
Video tutorial DINAMICHE
Video tutorial DEFORMATORI
Melscript



3 commenti:

Anonymous said...

bello bello...adesso che anche te vai giù di MAYA...ti organizzo una sfida con maffiodo, ok?!Grande anche jorio che maya-lizza!
max

G_architect said...

ricordo la pelle che avevi proposto!!!!!
bravo vai avanti cosi.
g.

davide del giudice said...

grande giogiò! si quella pelle era per la biblio, a proposito fra poco usciranno i risultati e vedremo chi ha vinto...sono curiosissimo.