09 July 2008

///Prototyping the city_official blog


///Prototyping the city_Teaching Staff

Leaders: C.Pasquero - Architectural Association M.Poletto - Architectural Association C.Tiazzoldi - Columbia University Local coordination: C. Griffa - Politecnico di Torino Local Partners: Denaldi Legnami s.a.s. Experts: P. Anzalone – Columbia University Assistants: D. del Giudice - A. Graziano

http://protocity.blogspot.com/


"Produzione di un installazione temporanea" July 13 > 29 - Torino

Background
Dalla sinergia di Politecnico di Torino, Architectural Association e Columbia University nasce una ricerca border-line tra design e architettura finalizzata alla ideazione e produzione di una struttura temporanea da installare presso l'Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo durante il periodo di Designing Connected Places. Sistemi di progettazione parametrica sono utilizzati per concepire uno spazio pubblico sperimentale capace di rispondere ad alcuni stimoli investigati nei sei workshop.

Domanda di progetto
In una città dalla struttura complessa nella quale le interazioni fra le parti si intensificano, nella quale il numero dei decisori e degli scenari culturali si sovrappongono, si interconnettono, e talvolta si scontrano, è necessario rispondere con nuove tipologie, nuovi organismi urbani e nuovi sistemi di gestione del progetto. In questo scenario, come possono la progettazione digitale parametrica e la prototipazione rapida diventare strumenti di ricerca e sviluppo? Come li si puo' sfruttare per investigare temi fondamentali come la salute ed il benessere, l'efficienza della mobilità urbana, la sicurezza e l'ecologia?"

-----------

Background.
The synergy between the Politecnico di Torino, the Architectural Association and Columbia University gives life to research on the border between design and architecture to conceive and produce a temporary structure to be installed at the University of Gastronomic Sciences of Pollenzo during the period of Designing Connected Places. Parametric design systems are used to conceive an experimental public space able to respond to some of the stimuli investigated in the six workshops.

Project question.
In a city with a complex structure where interactions between the parties involved intensify, in which the number of decision-makers and cultural scenarios overlap, interlink, and sometimes clash, a response is required with new forms, new urban bodies and new planning management systems. In this scenario, how can parametric digital design and rapid prototyping become tools of research and development? How can they be exploited to investigate fundamental questions like health and well-being, the efficiency of urban mobility, security and ecology?

2 commenti:

Davide said...

Buon Workshop! ;-)

davide del giudice said...

ciao davide!!!

grazie e non mi resta che augurarti buone vacanze. Ciauu