11 February 2007

Massi+Vito, thesis degree.


2 nuovi laureati A+surface.
Laurea specialistica in Architettura: Leading Edge Design Competition.

"La manifestazione, che pone l'Orange County Great Park come luogo della progettazione, ha lo scopo di sollecitare un approccio alla composizione più sensibile nei confronti dell'ambiente e delle risorse naturali." Il programma consisteva in un progetto per un museo della natura con centro informativo, di 2.300 mq.


Il progetto nasce quest'estate, subito dopo il +MODEL WORKSHOP, il nostro presidente Massi e il vice Vito partecipano al concorso, si recano in seguito in California, a visitare e analizzare il sito del progetto e a raccogliere informazioni grazie all'aiuto di Truciolo e dell'IIC.

Ma i due nn si fermano a Los Angeles, dopo aver visitato la Sci_arc si recano a S.Francisco e poi a S.Diego. Tornati in patria incomincia il duro lavoro di tesi: il progetto architettonico, book, tavole, modelli di studio, analisi con il cielo artificiale del modello, realizzazione del modello con Rhino, Video con V-ray e render con Felix. Ah si, per ultima cè stata anche la prototipazione del museo.



Il museo si presenta alla commissione con una forma innovativa, come per il design delle automobili, il museo è modellato dai flussi del vento. La pelle, si allunga creando un apice che si stacca dal terreno e diventa uno sbalzo, creando un immediato spazio pubblico sottostante. La scocca di questo progetto è asimmetrica, perchè non è solo il vento a essere generatore delle scelte progettuali, ma anche il sole e il suo andamento. Quindi due agenti esterni, ma allo stesso tempo fondamentali delle condizioni dello spazio e del comfort interno, creano la forma. L'aria entra ed esce tramite delle " prese d'aria", il sole entra e penetra il volume dai tagli sulla superficie e viene schermato a sud.

Anche il contesto è stato penssato per aumentare il comfort climatico dell'edifico, è stato infatti creato un parco che grazie alla conformazione delle colline e al posizionamento ragionato delle essenze arboree scherma e protegge il museo da venti caldi provenienti dal deserto e dai raggi solari.

Complimenti ragazzi, avete fatto un gran lavoro e la ricerca è stata applicata in vari punti del vostro progetto. Grande Vito, hai esposto in maniera brillante e chiara, molto bene, al prossimo workshop avremo un altro relatore su cui contare.

Massi come sempre sei stato fenomenale, hai "ubriacato" la commissione, dimostrando come nei grandi studi di architettura, si progetta nn solo con il pc ma per lo più con i modelli.

x scaricare il video del video della tesi ( l'ho ripreso con il telefonino, e ho scelto di lasciarlo nudo e crudo così, senza montaggio, con i commenti ecc...) inserite come indirizzo internet:

http://apiusurface.altervista.org/Massi_Vito_thesis.mp4


Altri due laureati a+surface dopo dag, i prossimi chi saranno?



Candidati: Massimiliano De Leo
Vito Colacicco

Relatore: Prof. Roberto Apostolo

CoRelatori: Prof.Mario Grosso
Prof.ssa Chiara Aghemo
Ing. Alessandro Multari



4 commenti:

G_architect said...

complimenti a Vito e Max....!

morgan said...

uso questo blog per fare i miei più grandi complimenti a Vito e Max per la loro laurea.
Bello il video in presa diretta!!
Anche voi siete dei nostri ora...eh eh....

Vito said...

Grandissimo delgiu, non potevi scrivere parole più belle sul nostro progetto: a saperlo prima ti arruolavamo per scrivere il testo sul libro della tesi!!!

Grande anche per le super vignette appiccicate qua e la in tutto il vale e per la mitica targa: grazie, grazie e ancora grazie

max said...

Ehy dade....

grazie veramente per il bel post, per le foto e il video...e le belle parole..sei sempre il migliore!

senza di te e di tutti gli altri questo giorno non sarebbe stato lo stesso...

- ci avete fatto ridere....
i fotomontaggi sono stati spettacolari, mi sono sentito ricatapultato a LA....bello bello!!

cmq...dade..tra qualche mese tocca a te!!!Stai attentoooo!!!!!

- ed emozionare...

eravate tutti lì per noi..i miei amici d'infanzia, delle superiori, di viaggi..di corso...

cavolo, c'era anche il giaretti che se ne venuto apposta da asti!!

Amici..grazie di cuore a tutti!!

massi


ps: pier....grazie per la telefonata...è stata una sorpresa e un bellissimo regalo!! grazie!!